Crea sito

Caroline Antich

Progetto

1999

L’età della giovinezza sembra cristallizzarsi nelle opere di Caroline Raquel Antich, come se il futuro non esistesse e il presente fosse l’unica condizione possibile. Le piccole figure maschili e femminili compongono un girotondo silenzioso, si cercano, si abbandonano, galleggiano nello spazio compositivo come boe appena oltre gli scogli, si assomigliano, si allineano sempre alla giusta distanza, mai troppo lontano per perdersi, mai troppo vicino da offuscare la visione di un mondo leggero e trasparente. Hanno coraggio, intraprendenza, si immergono in acque chiare, in apnea e con gli occhi chiusi, salgono sui rami più alti incuranti dei pericoli, affrontano il buio delle tenebre con un ardimento che è fermezza e spavalderia.

Back to Top